CRITERI E NORME

Le schede di consulenza linguistica e quelle sulle parole nuove prendono lo spunto da quesiti e segnalazioni inviate all'Accademia.
Dopo il vaglio della Redazione e del Responsabile della Consulenza linguistica (prof. Paolo D'Achille), le schede sono assegnate ad accademici e linguisti con specifiche competenze sugli argomenti trattati. Nel caso che gli autori non siano accademici, le risposte sono controllate e approvate da almeno un accademico, e vengono riviste dal Responsabile della Consulenza linguistica.
I Temi di discussione sono proposti da accademici, con l'approvazione del Presidente.
Gli Articoli sono presentati da accademici o proposti dalla redazione e quindi approvati con procedimento di revisione tra pari.

Open Access
La rivista garantisce accesso immediato e libero a tutti i contenuti, per garantire la diffusione più ampia e libera ai contributi scientifici.
Agli autori non è richiesto nessun contributo per la pubblicazione; la Rivista è interamente finanziata dall'Accademia della Crusca.
Gli articoli sono pubblicati con licenza di riutilizzo CC-BY-NC-ND 4.0

Vedi le norme editoriali della rivista.